Sportello Ascolto LGBT

Lo Sportello Ascolto LGBT (già “Liberi di Dichiararci”) nasce dall’esigenza e dalla passione di un gruppo di professionisti, da anni impegnati nella diffusione di una cultura della valorizzazione delle differenze e della promozione del benessere individuale, familiare e sociale.

Le attività sono rivolte a tutti i cittadini, con particolare attenzione alle persone che vivono esperienze di discriminazione legate all’orientamento sessuale o al transessualismo e alle loro famiglie.

In armonia con l’idea che un po’ tutti, in un modo o nell’altro, siamo “diversi”, la partecipazione alle attività è aperta a tutti, perché la diffusione del rispetto e della valorizzazione delle specificità di ognuno riguarda tutti, non solo le persone che vengono discriminate ma l’intera società. A tal fine il progetto mira anche alla diffusione degli stessi valori già nelle scuole: una società che consapevole del valore e del rispetto delle differenze è una società che può valorizzare le specificità di ognuno.

Il progetto è rivolto alle persone omosessuali e alle persone con DIG. I servizi e le attività saranno estesi anche alle famiglie (o ai partner) degli utenti. Inoltre, alcune attività informative e di promozione di una cultura della diversità saranno aperte a tutti.

Dal mese di luglio 2011 presso il Centro Koros, è attivo uno sportello telefonico dedicato al progetto. Gli utenti possono chiamare nei giorni previsti e parlare direttamente con un counselor o uno psicologo esperto nelle tematiche inerenti al progetto. Il contatto telefonico può esaurirsi nel semplice scambio di informazioni (servizi presenti sul territorio, attività previste, dettagli sull’erogazione dei servizi, ecc) oppure può diventare una vera e propria richiesta di aiuto. In questo caso è possibile effettuare già una piccola consulenza direttamente al telefono oppure, se l’utente lo richiede, fissare un appuntamento in sede.

Oltre ad un colloquio di orientamento con il counselor o lo psicologo dell’associazione, l’utente potrà chiedere un primo colloquio gratuito anche all’avvocato o al mediatore familiare.

Giugno 2011: presentazione del progetto Liberi di dichiararci: le altre espressioni dell’Amore: “SERVIZIO DI COUNSELLING PER L’ORIENTAMENTO SESSUALE E IL DISTURBO D’IDENTITÀ DI GENERE” presso la Libreria Feltrinelli di Catania e l’arcigay di Catania, in occasione del Queer Week 2011.
7 giugno 2011: partecipazione al premio “CARLO LABISI” presso la libreria Voltapagina.
Dal 2011 sono state attivate diverse collaborazioni con:
  • il SAIFIP (Servizio per l’adeguamento dell’identità fisica e psichica) di Roma, per la presa in carico delle persone transessuali e delle loro famiglie.
  • L’AGEDO (Associazione genitori di omosessuali) di Catania – responsabile sede di Catania: Graziella Puglisi, tel. 340 2633502;
  • L’associazione KALON LGBT
4 novembre 2011: creazione della pagina facebook: “Liberi di dichiararci”, luogo in cui poter condividere progetti, iniziative e informazioni sulle tematiche dell’omossessualità e dei disturbi di identità di genere, che conta oggi 812 iscritti.
1 dicembre 2011: flash mob contro l’AIDS in via Etnea, Catania.
2 dicembre 2011: seminario presso l’Associazione Logos – Famiglia e Minori – Catania: Espressioni d’amore. Hanno partecipazto le seguenti associazioni: Kalon, Arcigay, Città Felice, le Goditive Generose, Agedo di Catania, Siracusa e Ragusa.
14 dicembre 2011: Intervento a RadioLab sulle tematiche del seminario Espressioni d’Amore.
26 gennaio 2012: giornata della memoria presso l’istituto Bovio, con Riccardo di Salvo, presidente Associazione Kalon.
Febbraio 2012: iniziativa “I volti dell’amore” presso la Coin di Catania, insieme all’associazione Agedo di Catania.
8 marzo 2012: partecipazione alla giornata contro la violenza di genere, organizzata presso i Benedettini, facoltà di lettere di Catania, organizzata da un comitato di associazioni tra cui Amnesty International, Akkuaria, Città felice, Kalon, Arcigay, Ibride Voci, Gapa etc.
Maggio 2012: partecipazione a “I volti del Disagio”, ciclo di incontri organizzato dal C.A.D. (centro di ascolto del disagio) di Catania, presso il liceo europeo Convitto Cutelli e il centro congressi Le Ciminiere di catania.
18 maggio 2012: partecipazione al corteo contro l’omofobia a Catania.
27 maggio 2012: partecipazione alla veglia di preghiera contro l’omofobia e la transfobia, presso la parrocchia Santissimo Crocifisso di Catania.
22 giugno 2012: organizzazione del “Giropizza solidale”, evento di raccolta fondi per finanziare il progetto “Liberi di dichiararci”, presso la pizzeria “La Collegiata” di Catania.
Giugno 2012: partecipazione alla Queer Week 2012, presso la libreria Feltrinelli di Catania, villa Pacini di Catania, e corteo lungo le vie della città.
Ottobre – novembre 2012: partecipazione al corso “Transessualismi e transgenderismi: Esistenze in transizione”, promosso dall’Ist. Gestalt Firenze, all’interno del progetto EURIALO.
1-2 Novembre 2012: partecipazione al corso sulle malattie sessualmente trasmissibili organizzato dall’Aricgay di Catania.
Novembre 2012: partecipazione al premio Carlo Labisi 2012.
7 dicembre 2012: partecipazione alla presentazione del libro: “San Berillo e altre tentazioni” di Riccardo di Salvo e Claudio Marchese.

23 Novembre 2012: manifestazione e fiaccolata contro la violenza in onore del piccolo Davide, il quindicenne suicidatosi per omofobia a Roma.

30 novembre 2012: presso la nostra associazione Logos: Seminario sull’importanza della prevenzione contro l’HIV/AIDS ” Diciamolo con la Poesia” organizzato dalla Kalon GLBT e Arcigay con la presenza straordinaria del Presidente di Arcigay Nazionale Paolo Patanè e la presidente di AGEDO Catania Amalia Giardina.

12 dicembre 2012: Meeting del Gruppo Nazionale di Lavoro LGBT nell’ambito del progetto promosso dal Consiglio d’Europa presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

20 Dicembre 2012: presentazione della Logos e del Progetto “Liberi di dichiararci” presso l’atelier di Agata Restifo.

25 Gennaio 2013: Giornata della Memoria organizzata da Arcigay presso la libreria Prampolini.

13 Febbraio 2013: Inaugurazione nuova sede Arcigay Catania.

3 Marzo 2013: Confronto tra generazioni contro il bullismo e ogni forma di violenza presso il Circolo Città Futura a Catania.

8 Marzo 2013: “Frammenti” mostra fotografica di Sara Crescimone, presidente dell’Associazione OPEN MIND.

21 maggio 2013: ” Mi vogghiu maritari” , inaugurazione simbolica del Registro delle Unioni Civili del Comune di Catania al Castello Ursino.

24/29 giugno 2013: Conclusione con il Corteo per le vie cittadine della settimana del Pride.

17 luglio 2013: Quinta edizione del Concorso “Mister Kalon 2013” presso il Pegaso a Catania.

21 novembre 2013: Corteo per il quartiere di San Berillo in ricordo delle vittime transgender.

23 dicembre 2013: Corteo per il “Pride d’inverno” a Catania.

15 gennaio 2014: inizio gruppo ” Emozioni in movimento” presso Arcigay Catania. Il gruppo ha cadenza quindicinale a partire dal 15 gennaio fino al 18 giugno dalle ore 18.00 alle 20.00.

16 febbraio 2014: “Serata contro Omofobia” organizzata da Queer as Unict.

20 febbraio 2014: Manifestazione in Piazza Duomo per sollecitare il registro delle unioni civili a Catania.

3 marzo 2014: Corteo per sollecitare il registro delle unioni civili a Catania.

7 aprile 2014: Formazione con lo psicoterapeuta Claudio Cappotto  ” Colors of Love”, le identità LGBT” presso l’Associazione Stonewall di Siracusa.

15 aprile 2014: Radio RVS “Seminario sull’omosessualità” presso il Centro Koros.

3 maggio 2014: Convegno contro l’omofobia ” Non giriamoci dall’altra parte” presso l’associazione “La Svolta” a Santa Venerina ( Catania).

8 maggio 2014: Apertura sportello ascolto presso Arcigay tutti i mercoledì dalle 16 alle 19.

9 maggio 2014: In collaborazione con Arcigay evento presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Giarre (Catania) : ” Bullismo omofobico”.

25/28 giugno 2014: Settimana del Pride 2014, banchetto presso CGIL e corteo conclusivo del Pride.

3 luglio 2014: Indipendent Catania Pride ” Le donne, le lesbiche, i poteri”.

13 Novembre 2014: Convegno “ Omofobia e Omogenitorialità” presso Istituto IPSSAR “ Carol Woytila” con la partecipazione di Francesca Vecchioni ( Presidente di Diversitylab) e Alessandra Nicita (cantautrice e poetessa).

26 Novembre 2014: Partecipazione insieme ad Arcigay Catania alla giornata contro la violenza di genere.

5 dicembre 2014: Seminario presso il Centro Koros “ Le cose cambiano”.

14 febbraio 2015: Flash mob in Piazza Università : Piazzate d’Amore“ Lo stesso amore, gli stessi diritti”.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.